Valorizzare le imprese famigliari in Europa

Le imprese familiari sono vitali per l’Italia, generando l’80% del nostro PIL e impiegando il 75% della forza lavoro.
Tuttavia, la sfida maggiore per le aziende familiari si presenta con il passaggio generazionale, quando le nuove leve devono essere pronte a raccogliere il testimone mantenendo alta la qualità gestionale e operativa. È fondamentale che proprietà e gestione siano ben distinte e che i ruoli operativi siano affidati in base a competenze concrete.
Per supportare queste imprese, occorre investire in formazione, preparando le future generazioni alla gestione e all’innovazione. Lo Stato e l’Europa giocano un ruolo chiave, offrendo incentivi e supporto per assicurare che il valore inestimabile delle imprese familiari continui a essere un pilastro dell’economia nazionale.
Riconoscere e valorizzare le imprese familiari in Europa significa garantire un futuro prospero per l’economia del nostro paese.